Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

La Patata Amflora verrà prodotta a scopo industriale

Postato da on mar 15th, 2010 e file sotto Hi-Tech. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Patata Amflora

Patata Amflora

Nonostante la contrarietà espressa dal Ministro Zaia, negli scorsi giorni la Commissione Europea ha approvato la produzione della Patata Amflora. Questo tubero avrà un utilizzo industriale e non agro-alimentare. Infatti la Amflora verrà utilizzata per la frabbricazione di prodotti tessili, adesivi o cartacei. Viene infatti impiegata per la creazione della patina lucida sulle copertine delle riviste. La sostanza è l’amilopectina che si ricava dall’amido, dopo la separazione da un’altro composto chiamato amilosio. Per evitare questo processo che è molto costoso è nata l’esigenza di creare la patata Amflora, che grazie alla sua modificazione genetica produce amilopectina pura. Il suo utilizzo permetterà alle industrie di ottimizzare il processo di produzione e di abbassare i costi grazie al risparimo sulle materie prime e l’energia. Permangono tuttavia dubbi sugli eventuali effetti che la produzione di questo Ogm potrà avere sui prodotti naturali. Ci si chiede infatti se siano state ideate misure idonee all’impedimento di involontari mutamenti genetici di prodotti naturali che incidentalmente possono entrare a contatto con spore modificate.

Fonte lefigaro.fr


Leggi Ancora

Lascia una risposta