Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Trasmissione del cancro di madre in figlio in caso di deficit immunitario

Postato da on ott 13th, 2009 e file sotto Hi-Tech. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Cellule leucemiche

Cellule leucemiche

Uno studio portato avanti dall’Institute of Cancer Research dell’Università di Londra, e pubblicato nella rivista “Proceedings of the National Academy of Sciences”, mostra come una donna malata di cancro possa trasmettere la propria patologia al feto durante la gravidanza. La ricerca è iniziata nel 2006, quando un padre giapponese ha ricoverato un neonato malato di leucemia, la cui madre era deceduta tre mesi prima a causa dello stesso male. Dai test è emerso che il sangue di entrambi conteneva il medesimo tipo di cellule tumorali, fatto eccezionale perché i tumori non sono mai identici, a meno che la fonte non sia la stessa. L’autore della ricerca, il Prof. Mel Greaves, spiega che si tratta di un’eventualità molto rara. Questo particolare fenomeno, infatti, è il risultato di una mutazione genetica nel sistema immunitario del bambino, che diviene incapace di riconoscere e distruggere le cellule invasive della madre. In condizioni normali, anche nel caso in cui alcune cellule malate entrassero a contatto con il feto oltrepassando la placenta, il sistema immunitario del figlio non le accoglierebbe. Il Prof Greaves mette in luce, infine, che la leucemia e il melanoma presentano un’alta possibilità di trasmissione rispetto alle altre forme tumorali.

Fonte Timesonline.co.uk


Leggi Ancora

Lascia una risposta