Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Una frode la clonazione di cellule staminali

Postato da on ott 26th, 2009 e file sotto Hi-Tech. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Clonazione

Clonazione

Il Tribunale di Seul ha condannato per frode lo scienziato Hwang Woo-suk, considerato uno dei pinionieri nella ricerca sulla clonazione delle cellule staminali. Nel 2004, lo sicenziato aveva annunciato di essere riuscito a clonare delle cellule staminali aventi il DNA di persone affette dal morbo di Parkinson e dal diabete. La scoperta sarebbe stata rivoluzionaria, visto che si sarebbero potute trapiantare delle cellule, in sostituzione dei tessuti malati, senza alcun rischio di rigetto da parte del sistema immunitario. Tuttavia dopo tre anni di processo, il Tribunale di Seul, oggi, ha emesso un verdetto di colpevolezza. I sospetti sono giunti quando alcune ricercatrici del suo team hanno ammesso di aver venduto i loro ovuli per la sperimentazione. Secondo un suo collega, il Dottor Sung Il Roh, Hwang ha effettivamente tentato di trovare una soluzione ad hoc per ciascun paziente, ma ha ammesso che il tentativo è stato fallimentare, esistevano dei difetti. Dopo questa vicenda la reputazione dello scienziato si è frantumata in mille pezzi, ed ora è ricoverato in un’ospedale della città, in seguito ad un esaurimento.

Fonte times.co.uk


Leggi Ancora

Lascia una risposta