Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Citroën ed Enel insieme per lo sviluppo delle vetture elettriche

Postato da on dic 3rd, 2010 e file sotto A.I. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Citroën, la prima Marca in Italia ad aver proposto, nel proprio listino al pubblico, una vettura elettrica di ultima generazione ed Enel, da tempo impegnata nello sviluppo di progetti per la mobilità sostenibile, siglano un accordo per favorire l’introduzione della mobilità elettrica in Italia.
Per consentire uno sviluppo crescente ed integrato di questo mercato, due tra gli attori più significativi di questo settore, si sono concentrati sulla definizione di un’offerta commerciale “all inclusive”. Infatti, nell’ottica di semplificare l’utilizzo di CITROËN C-Zero e soprattutto delle sue modalità di ricarica, si prevede un’offerta congiunta CITROËN C-Zero ed Enel che comprenderà, oltre alla fornitura di energia certificata RECS – un sistema di certificazione internazionale per lo sviluppo delle fonti rinnovabili – anche servizi dedicati quali: il sopralluogo presso l’abitazione del cliente da parte di tecnici Enel per studiare la migliore soluzione per l’installazione di un punto di ricarica intelligente dedicato al cliente, home station; i relativi costi di attivazione; l’accesso ai punti di ricarica pubblici già esistenti.
Il vantaggio per il cliente risiede anche nella conoscenza esatta, al momento dell’acquisto, di quanto sarà il costo di utilizzo della sua vettura elettrica nel corso di tutta la durata del contratto di noleggio. L’offerta, che partirà inizialmente dalle principali città italiane, tra cui Roma e Milano, e nelle città in cui Enel è già impegnata nella mobilità elettrica, verrà successivamente estesa a tutto il territorio italiano.
Grazie a questo accordo di collaborazione tra fornitore di energia elettrica e Marca automobilistica, viene compiuto un ulteriore passo per la diffusione della mobilità elettrica, grazie a un sistema avanzato di ricarica e di servizio in grado di soddisfare le esigenze degli automobilisti, rendendo più vicino e realistico lo sviluppo del mercato delle vetture elettriche in Italia.


Leggi Ancora

Lascia una risposta