Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Definiti nuovi finanziamenti nel settore agricolo regionale

Postato da on feb 15th, 2010 e file sotto A.I. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Daniela Valentini Assessore all'Agricoltura della Regione Lazio

Daniela Valentini Assessore all'Agricoltura della Regione Lazio

L’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio ha accolto la presentazione di 25 Progetti Integrati di Filiera. Il contributo pubblico messo a disposizione è di 73 milioni di euro per un totale di investimenti di 157 milioni. I Progetti integrati di filiera, sono inseriti nell’Asse I, del Piano di Sviluppo Rurale. Le Filiere coinvolte nel progetto saranno quella della Carne, quella Ortofrutticola, Vitivinicola, Olivicola, Cerealicola, Lattiero-casearia, Foresta-legno, Funghi e Piccoli frutti. I progetti sono stati presentati in tutte le province del territorio, e tutte le domande presentate sono state accolte. Un progetto integrato viene strutturato attraverso la concertazione di tutti gli attori della filiera, avvantaggiando ogni singolo anello ed il consumatore. Nella provincia di Roma sono stati dati i nulla osta a 5 progetti, e presto, ultimata la consegna dell’ulteriore documentazione necessaria, saranno approvati anche gli altri. Gli investimenti riguarderanno le aziende agricole, l’agroindustria, ed altre tipologie di interventi fra i quali: assistenza, tutoraggio e formazione degli agricoltori. Grazie ai fondi verranno sostenute 1664 persone, una cifra importante, che potrebbe contribuire all’avviamento economico del settore agricolo. Purtroppo però anche in questa circostanza pesa la lentezza del sistema amministrativo che a causa del ritardo nei pagamenti costa cospicue cifre agli imprenditori. Infatti i finanziamenti europei sono attualmente bloccati dall’Agea, l’Agenzia per le erogazioni in Agricoltura. L’Agenzia attraverso i suoi due Organi: uno di coordinamento e l’altro di pagamento gestisce tutti i fondi messi a disposizione dalla Comunità europea. Attualmente circa 500 aziende attendono il saldo del pagamento dell’anno 2007, per un totale di 46 milioni di euro. Non è mancato però l’impegno dell’Assessorato all’agricoltura che ha più volte sollecitato l’Agenzia.


Leggi Ancora

Lascia una risposta