Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Pusher “pendolare” arrestato dalla Polizia ad Aprilia

Postato da on giu 17th, 2011 e file sotto A.I. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Si é conclusa nei giorni scorsi un’indagine condotta dagli investigatori del Commissariato Romanina, diretto dal dr. Antonio Pignataro, che ha portato all’arresto di un pregiudicato. L’uomo 37enne romano, di fatto esercitava l’attività di spaccio ad Aprilia, nella provincia di Latina, ma veniva regolarmente ogni giorno nella Capitale per contattare i tossicodipendenti. Gli agenti impegnati nell’attività antidroga hanno scoperto che nel mercato degli stupefacenti della zona si era affacciato un nuovo “fornitore” apprezzato dalla clientela per la qualità del suo prodotto.Mirati servizi di appostamento nei luoghi solitamente frequentati da tossicodipendenti hanno permesso alla Polizia di scoprire che il venditore non era della zona. L’uomo faceva il pendolare dalla provincia di Latina ed era solito organizzare le trasferte nella Capitale in base agli appuntamenti con i clienti. Individuato il suo domicilio nel comune di Aprilia, gli agenti sono andati a trovarlo a casa con un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica. Due giorni fa, gli agenti del Commissariato Romanina hanno suonato alla sua porta. All’interno della camera da letto, nascosti sopra ad un armadio, gli agenti hanno trovato e sequestrato oltre 70 grammi di hashish, due bilancini di precisione, due contenitori di plastica contenenti sostanza da taglio, un tritaerba e una decina di semi di marijuana contenuti in un cofanetto. Il 37enne, con precedenti per reati contro il patrimonio e già arrestato nel 2009 per la violazione della legge sugli stupefacenti, è stato condotto negli uffici del Commissariato Romanina. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Leggi Ancora

Lascia una risposta