Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

ROMA. TENTA RAPINA IN BANCA “MILLANTANDO” DI FAR PARTE DELLA BANDA DELLA MAGLIANA.

Postato da on set 29th, 2011 e file sotto A.I. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Questa volta a cadere nella rete della Polizia è stato un pregiudicato romano, non più giovanissimo, esperto in rapine in istituti di credito. Erano circa le ore 16.00 di ieri, quando in una banca di via Napoleone, un uomo fingendosi un cliente, ha tentato una rapina. Dopo aver visto il cassiere riporre del denaro in una delle casse, improvvisamente con uno scatto repentino ha scavalcato il banco. Il “finto cliente”, che aveva fatto numerosi sopralluoghi nella giornata, cogliendo il momento favorevole, ha  cercato di afferrare il denaro contante riposto all’interno del cassetto, senza però riuscirci. Ha cercato quindi di  raggiungere l’uscita ma è stato bloccato da personale della banca. L’uomo allora ha cominciato a minacciare gli impiegati gridando : “Faccio parte della Banda della Magliana, conosco le vostre famiglie”. Immediatamente è scattato l’allarme al 113 e sul posto sono arrivate le Volanti della polizia. L’immediato intervento degli agenti del Commissariato Esquilino e del Reparto Volanti, ha consentito di bloccare il rapinatore, S.M. romano 48enne. Accompagnato presso gli uffici del Commissariato per ulteriori accertamenti dagli investigatori, diretti dalla dott.ssa Matarazzo, sono emersi a carico dell’uomo, dal controllo nella banca dati della Polizia, numerosi precedenti penali. Inoltre partendo dall’analisi del modus operandi, ed intrecciando i dati relativi ad altri episodi, hanno riscontrato numerose similitudini in alte rapine. Al termine degli accertamenti, il malvivente è stato arrestato per il reato di tentata rapina.


Leggi Ancora

Lascia una risposta