Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Strage a Tivoli, una Ferrari stronca la vita di quattro persone.

Postato da on set 28th, 2009 e file sotto A.I. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

incidente a Tivoli

incidente a Tivoli

ROMA (28 settembre) – Tragedia alle porte di Tivoli, dove un terribile incidente ha stroncato la vita di quattro persone e ferito altre cinque. Dai primi accertamenti sembra che la causa dell’incidente sia stata l’alta velocità di una Ferrari F131 che ha coinvolto una Fiat Punto e una moto. Le vittime, Giovanni Modesti, 43 anni, a bordo della Ferrari e  Mario Di Fausto, 21 anni, a bordo della Fiat Punto, sono morti sul colpo, mentre Antonio Gabriele Bianchi, 41 anni, proprietario della moto è morto ieri all’ospedale Umberto I. La quarta vittima è Mirko Solitari, 22 anni, che era nella Punto con l’amico ed insieme a altre due ragazze incinte che sono rimaste ferite e sono in coma. Una delle due ragazze, Emily Dante, era la fidanzata di Mirko.
«Non si può morire così, quella Ferrari correva troppo, dicono che andava a 170. Ha distrutto due famiglie». Queste le parole di Manuel, fratello di Alessia, una delle persone ferite, incinta di una bambina, compagna di una delle vittime «Erano in tre – dice ora Manuel – lei, Mario e la bimba. Ora mia sorella è rimasta sola».
Un altro dramma senza confini quello della famiglia Solitari. «Mirko, non mi puoi lasciare così – continuava a ripetere mamma Augusta nel reparto di rianimazione del Policlinico -, che ti hanno fatto, non posso vivere senza di te».

Fonte ilmessagero.it


Leggi Ancora

Lascia una risposta