Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

“Ali di cartapesta” e i mali della società

Postato da on feb 14th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

AlbusEdizioni è lieto di presentarvi il romanzo di esordio di Alessandro Benazzi “Ali di cartapesta”, giovane assistente di volo, laureato in lingue e letterature straniere all’università di Roma
“Se il tuo soggiorno sulla Terra è così breve, fa che almeno sia piacevole. È la tua vita, falla come tu la vuoi… Prima che sia lei a cambiare te”.

Spesso per dare una svolta alla propria esistenza si prendono strade apparentemente comode ma in realtà molto difficili. Bello sarebbe allora potersi elevare da tutto ciò che ci ostacola, che pesa. Purtroppo, si rischia di affidarsi ad ali troppo fragili.

Un romanzo che tocca temi forti quali: droga, HIV, trasgressioni, diversità, abusi, anoressia… Veri e propri mali della società, curabili forse solo grazie a valori altrettanto forti come l’amore e l’amicizia.
È soprattutto su questi grandi sentimenti che il narratore s’interroga, riflette, ben capendo che sono la chiave giusta per aprirsi alla vita vera.

Ali di cartapesta
Collana Narrativa di AlbusEdizioni – Romanzo
Pagg. 124;
€ 13,90;


Leggi Ancora

Lascia una risposta