Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Adesso l’Alzheimer si può prevedere e prevenire

Postato da on giu 13th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Il 14 giugno al Sanit:

‘Neuroscienze Nutrizionali nella Prevenzione dell’Invecchiamento Cerebrale Patologico’

 

La Tavola Rotonda illustrerà un disegno di Legge sulle nuove prospettive per la definizione e la regolamentazione della medicina Preventiva e Predittiva, in particolare in ambito neurologico.

 

Partecipano tra gli altri Scapagnini, Palumbo, Scarpa, Caltagirone, Trabucchi.

 

Si svolgerà Martedì 14 giugno, dalle ore 15:30, presso il SANIT al Palazzo dei Congressi di Roma Eur, (Sala 11), la tavola rotonda dal titolo ‘Neuroscienze Nutrizionali nella Prevenzione dell’Invecchiamento Cerebrale Patologico’. Il Convegno, che si terrà nell’ambito del Sanit, 8° Forum Internazionale della Salute (14-17 giugno), è organizzato da FB Health e dalla Fondazione Istituto Neurologico Nazionale C. Mondino di Pavia.

 

Durante la Tavola Rotonda saranno illustrate le nuove prospettive per la definizione la regolamentazione della medicina Preventiva e Predittiva ed il ruolo delle nuove tecnologie diagnostiche e delle nuove molecole per la prevenzione e la possibile cura dell’alzheimer.

 

Intervengono: il Ricercatore e Medico di Neurofarmacologia l’On. Umberto Scapagnini, l’ On. Giuseppe Palumbo (PdL), il Dott.re Bruno Scarpa, Ministero della Salute, il Prof. Carlo Caltagirone, IRCSS Santa Lucia, Roma, il Prof. Giovanni Scapagnini, Università del Molise, Campobasso e il Prof. Marco Trabucchi, Università Tor Vergata di Roma.

 

FB Health è una nuova società che nasce con una mission specifica e focalizzata: ricerca, sviluppo e commercializzazione di molecole innovative per la prevenzione e il trattamento delle patologie in ambito Neurologico e Geriatrico, con una particolare attenzione verso i pazienti anziani e i meccanismi dell’invecchiamento.

 

La Fondazione “Istituto Neurologico Nazionale Casimiro Mondino”, è una istituzione di eccellenza nazionale, configurata giuridicamente come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di diritto privato, nel solco della sua secolare tradizione di polo scientifico dedicato all’insegnamento, cure e ricerche nel settore delle Malattie del Sistema Nervoso, area Neuroscienze-Neuroriabilitazione.


Leggi Ancora

Lascia una risposta