Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Al Vertice del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite è unanime la volontà di lavorare per il disarmo atomico globale.

Postato da on set 25th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Onu

Onu

All’unanimità, i quindici membri del Consiglio di Sicurezza approvano la risoluzione elaborata dagli Stati Uniti. Barak Obama apre la seduta del Consiglio di Sicurezza dell’Onu con una citazione di Ronald Reagan, ” una guerra nucleare può essere vinta ma non deve essere combattuta”. All’ unanimità i quindici paesi chiedono l’istituzione del nucleare in un mondo libero e regolamentato dal Trattato di non proliferazione, che tutti i 189 Paesi membri devono ripettare. Le cui regole devono essere estese anche ai non firmatari come l’India e il Pakistan.  La risoluzione 1887 invita tutti i paesi a portare avanti la riduzione dei ripettivi arsenali atomici, per giungere un giorno ad un trattato di disarmo generale. E’ stata incoraggiata l’entrata in vigore del CTBT Trattato internazionale che vieta gli esperimenti nucleari , anche se gli Stati Uniti ancora non lo hanno ratificato. La Risoluzione 1887 non coinvolge purtoppo ne la Corea del Nord, uscitane nel 2003 , che attualmente conduce Test atomici, ne l’Iran anch’esso impegnato su questo fronte. Nonstante le forti preoccupazioni degli Usa in merito alla posizione dell’Iran Obama dichiara di non voler chiudere il dialogo, è necessario attendere fino al vertive di Ginecra del 1° Ottobre.

Fonte lefigaro.fr


Leggi Ancora

Lascia una risposta