Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Allarmante calo della produzione di grano a causa del maltempo

Postato da on dic 3rd, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Un calo della produzione di grano del 40 % a causa della pioggia senza tregua e della caduta della neve che hanno reso inaccessibili i terreni per la tradizionale semina autunnale. E’ questo l’allarme lanciato della Coldiretti sui rischi provocati dal maltempo che ha colpito la penisola per quasi un mese. Se l’intensificarsi del fenomeno allarma le aree già colpite dalle alluvioni, in campagna è forte la preoccupazione perché nei campi bagnati non si riesce a seminare nei tempi utili per le coltivazioni. A rischio c’è sopratutto, precisa la Coldiretti, la semina del grano, ma difficoltà si registrano anche per la raccolta delle olive, l’invasatura delle piante nei vivai e lo spandimento dei reflui ad uso agronomico nei terreni nelle zone di allevamento. L’autunno 2010 è stato segnato da pioggia continua ed intensa che rischia di modificare gli orientamenti colturali in molte aree del Paese oltre ad avere provocato gravissimi danni alle coltivazioni e agli allevamenti.


Leggi Ancora

Lascia una risposta