Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Alpinismo in lutto: addio a Bonatti

Postato da on set 14th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Walter Bonatti, leggenda dell’ alpinismo italiano oltre che giornalista e scrittore, e’ morto improvvisamente, ieri sera, a Roma, per una malattia. Aveva 81 anni. La salma sara’ trasportata a Lecco dove sara’ allestita la camera ardente. Nel 1954 fece parte della spedizione italiana che conquisto’ il K2. ”Bonatti – ricorda Reinhold Messner – e’ stato uno degli alpinisti piu’ grandi della storia, l’ultimo alpinista tradizionale, fortissimo in tutte le discipline.

« Quella notte sul K2, tra il 30 e il 31 luglio 1954, io dovevo morire. Il fatto che sia invece sopravvissuto è dipeso soltanto da me… » (Walter Bonatti, Le mie montagne)

 
Fonte: ansa


Leggi Ancora

Lascia una risposta