Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Asessuato per colpa dei genitori

Postato da on mag 27th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Sono una coppia Canadese di Toronto, si chiamano Katy e David ed hanno attirato l’attenzione di tutti i media per aver di crescere tutti i loro figli in modo asessuato. Il più piccolo si chiama Storm, ha gli occhi azzurri e i capelli biondi  ma nessuno al di là dei genitori è stato messo al corrente riguardo la sua identità sessuale. Per loro si tratta di libertà, considerando la sessualità una schiavitù a cui viene data rilevanza dalle convenzioni sociali. Ai due figli più grandi, entrambi maschi, hanno concesso di scegliere liberamente il modo di vestire, così che Jazz indossa spesso una gonnellina e porta i capelli raccolti in una treccia, ma i commenti delle persone che lo incontrano sono spietati. Chissà come finirà con il neonato, ma molto probabilmente prevarrà l’istinto, o almeno ce lo auguriamo.


Leggi Ancora

Lascia una risposta