Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Assenza di ossigeno? Per gli Yak è naturale

Postato da on lug 5th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Edemi celebrali o polmonari generati dall’ipossia, cioè dall’assenza di ossigeno potrebbero essere curati con terapie più appropriate, secondo i risultati di uno studio pubblicato sulla rivista Nature. Gli Yak, bestie da soma preferite dai nomadi tibetani, hanno una capacità di resistenza assolutamente unica e decisamente superiore rispetto a specie simili come le mucche. Questi animali possono resistere ad altezze superiori ai 4.500 metri e riescono meglio di altri a ottimizzare l’energia prodotta dall’assunzione di cibo. Il loro patrimonio genetico differisce in misura minima rispetto alle mucche, ma quella ridotta percentuale di geni conferisce loro una resistenza straordinaria che gli permette di respirare senza difficoltà anche ad altitudini elevate con scarsità di ossigeno.

Fonte: Science.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta