Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Battisti liberato: Napolitano lesi accordi

Postato da on giu 9th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Anni passati tra fughe e carcere. Così ha vissuto Cesare Battisti, ex militante dei Proletari armati per il comunismo (Pac), condannato in Italia in contumacia all’ergastolo con sentenza definitiva per quattro omicidi compiuti negli anni Settanta, non e’ estradabile in Italia ed e’ gia’ stato scarcerato. La decisione del Tribunale supremo brasiliano di non concedere l’estradizione in Italia per Cesare Battisti lede gli accordi e l’amicizia fra Italia e Brasile. E’ il commento del presidente Napolitano che ‘appoggia’ ogni passo che l’Italia vorra’ compiere. Il Guardasigilli Alfano sottolinea che la valutazione dei giudici brasiliani ‘prefigura un attacco al principio di sovranita’ dello Stato Italiano, poiche’ mette in dubbio la tenuta delle sue alte istituzioni democratiche.


Leggi Ancora

Lascia una risposta