Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Berlino-Il proprietario di un edificio impone una strana clausola di affitto: seguire i principi del corano

Postato da on ott 11th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Serietà e puntualità nei pagamenti, di solito sono questi i requisiti fondamentali che i proprietari di immobili ricercano negli affittuari. E invece, a quanto pare, c’è anche chi cerca l’ortodossia religiosa.

E’ successo a Berlino, dove, secondo quanto pubblicato dal quotidiano Bild, un investitore arabo, proprietario di un grattacielo, ha posto tra le condizioni necessarie per accedere al contratto di affitto, l’osservanza rigorosa della legge islamica.

Uno si aspetterebbe regole del tipo: “evitare rumori e schiamazzi dopo un certo orario”, e invece sembra che potranno prendere in affitto i locali dello stabile soltanto coloro che si impegneranno a rispettare i principi del Corano.

Ulrich Ropertz, esperto dell’associazione tedesca degli inquilini, ha reso noto che, essendo l’edificio in questione destinato ad usi commerciali, differentemente da quanto previsto per quelli ad uso domestico, da un punto di vista legale è consentito porre clausole, per quanto bizzarre.

 Fonti: Emergenzy


Leggi Ancora

Lascia una risposta