Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Biodiversità è salubrità dell’ecosistema, non solo intuizione ma legge

Postato da on gen 13th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Un gruppo di ricercatori dell’Università del New South Wales a Sydney, ha condotto un esperimento su larga scala che ha riguardato 14 paesi, in ciascuno dei quali sono stati allestiti 220 appezzamenti, attraverso cui i ricercatori hanno riprodotto i principali ecosistemi del pianeta. Gli scienziati hanno sempre intuito che la biodiversità fosse un elemento importante per la salvaguardia dell’ecosistema, tuttavia negli esperimenti effettuati in precedenza, gli ecosistemi venivano riprodotti in serra non consentendo di identificare gli schemi di comportamento presenti in natura.

Nell’ultimo studio invece è stato possibile dimostrare che la presenza di specie di piante differenti è essenziale all’attivazione di una serie di processi naturali come l’accumulazione del carbonio, la produzione di ossigeno, la presenza di acqua e di nutrienti per il terreno. Congiuntamente alla varietà delle piante devono sussistere condizioni climatiche idonee, che comprendano temperature non elevate e piogge. Se lo studio dà validità a ciò che prima era solo intuizione, rimane da sciogliere un ulteriore interrogativo: perché la biodiviersità è fondamentale per l’attivazione di determinate funzioni dell’ecosistema?

Fonte: CosmosMagazine.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta