Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Borsa: in positivo Francoforte, in retrocessione le altre piazze europee

Postato da on set 28th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

La borsa di Francoforte

La borsa di Francoforte

AGGIORNAMENTO ORE 10,50- Le Borse europee ed altre piazze mondiali risentono del super yen giapponese. Tengono le utilities, ma affondano le materie prime, il settore edile e auto. L’Euro cede nei confronti del Dollaro e da metà aprile anche nei confronti dello Yen. In calo anche il valore del petrolio, che sta sotto i 66 dollari al barile. A Milano scendono il Ftse It All share e il Ftse Mib che perdono lo 0,8% e lo 0,79%. A Parigi per il Cac40 si riducono le perdite e si assesta a -0,32% , a Madrid l’Ibex35 sta a -0,23%. In controtendenza Francoforte che acquista la 0,5%, dove i titoli del comparto energetico in seguto alla vittoria elettorale della Merkel rinviano l’abbandono al nucleare. A Londra scatta Wolseley , invece a Bruxelles i titoli della Solvay hanno un andamento irregolare. A Milano le cose vanno male per Geox, City Group, Bulgari, Tenaris, Fiat.  Mentre invece i danni sono limitati per Snam rete gas e Terna. Per quanto riguarda la situazione bancaria  Unicredit perde l’1,33% proprio alla vigilia del cda nel quale saranno decisi i termini della ricapitalizzazione, che si dice saranno intorno ai 4 miliardi di euro. Un no invece da Intesa San Paolo agli aiuti statali.

Fonte ilsole24ore.it


Leggi Ancora

Lascia una risposta