Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Che Nettuno! Parma Ko 5-0 in gara

Postato da on mag 20th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Gara1: E’ un Nettuno entusiasmante quello sceso sul diamante del Nino Cavalli di Parma questa sera. I ragazzi di Ruggero Bagialemani fanno di un sol boccone i campioni d’Italia che infrangono le loro velleità di vittoria contro l’ennesima grande prestazione di Kris Wilson che in 8 inning concede solo 3 valide lasciando al piatto 7 uomini. L’attacco conferma di essere in netta ripresa con le 8 valide messe a segno su Burlea e Corsaro, con il solo Rivera capace di mettere a freno le mazze nettunesi, mentre la difesa sfoggia un’altra prestazione perfetta. Il Nettuno non ha potuto contare su Ambrosino e Camilo che sono stati degnamente sostituiti rispettivamente da Cruz e da Sparagna. Assenza pesante anche per il Cariparma che deve fare ancora a meno di Jesus Silva. I primi due inning vengono dominati dalle difese con alcuni giocate di grande spessore tecnico da ambo le parti. La partita si sblocca al terzo attacco nettunese. Il primo punto entra grazie a due doppi di seguito di Mirco Caradonna ed Ennio Retrosi, protagonista di una grande prestazione sia nel box con un ottimo 3 su 4 che in difesa dove il giovane nettunese ha mostrato grande autorità e precisione coprendo egregiamente l’esterno centro. Sempre al terzo il Nettuno segna ancora. Gli uomini di Ruggero Bagialemani caricano le basi con una valida interna di Rosario ed una intenzionale a Mazzanti. Un errore di Scalera sulla battuta di Sanna fa segnare Rosario e Retrosi. Un altro errore, stavolta di Dall’Ospedale, sull’eliminazione in prima di Ramos permette il Nettuno di aumentare ancora il vantaggio con il punto di Mazzanti che vale il 4-0. La Danesi firma il 5-0 che chiude l’incontro al quinto attacco con capitan Mazzanti che spara un solo Homer. La grande prestazione di Wilson stronca sul nascere i tentativi parmensi. Solo al settimo i padroni di casa hanno un accenno di reazione. Munoz apre con un singolo al centro e Yepez  lo segue con quattro ball, dopo l’out al volo subito da Dall’Ospedale. Ma l’eliminazione di Bertagnon e il K di Sambucci spengono le speranze parmensi. La partita viene chiuda al nono da Gutierrez che corona una vittoria fondamentale in chiave playoff.


Leggi Ancora

Lascia una risposta