Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Cina: un piccolo passo contro la pena capitale

Postato da on giu 16th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Nel 1979 viene apportato un emendamento al codice penale cinese riferito all’applicazione della pena capitale, lo scorso Febbraio infatti l’emendamento viene applicato attraverso una legge che riduce il numero dei crimini punibili in questo modo da 55 a 13, eliminando l’applicazione della pena di morte per reati non violenti o frodi fiscali o finanziarie. Nel 2007 è stata introdotta una legge che prevede che tutte le sentenze di morte debbano prima essere vagliate dalla Suprema Corte del Popolo Cinese, che infatti secondo quanto è stato riferito dall’Agenzia Nuova Cina, ha chiesto ai tribunali del paese di applicare una moratoria di due anni sulle pene di morte attualmente previste.

Fonte: peacereporter


Leggi Ancora

Lascia una risposta