Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Comuni: domani a Palazzo Giustiniani convegno sulla carta delle autonomie

Postato da on giu 13th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Carta delle Autonomie: per un percorso condiviso. Questo il titolo di un Convegno, organizzato dall’ANCI e dall’Associazione Parlamentari Amici dei Comuni, che si svolgera’ domani 14 giugno a Roma presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani (Via della Dogana Vecchia 29).

I lavori si svolgeranno alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Introdurra’ i lavori Osvaldo Napoli, Presidente ff ANCI e Vice Presidente dell’Associazione Parlamentari Amici dei Comuni al quale seguiranno i saluti del Presidente del Senato, Renato Schifani. L’intervento di apertura sara’ affidato a Enzo Bianco, Presidente dell’Associazione Parlamentari Amici dei Comuni. Saranno quindi chiamati a parlare Angelo Rughetti, Segretario generale ANCI e Carlo Vizzini, Presidente Commissione Affari Costituzionali del Senato.

Al termine degli interventi e’ previsto un dibattito che vedra’, tra gli altri, la partecipazione di Wladimiro Boccali, Sindaco di Perugia, Enrico Borghi, Vice Presidente ANCI, Guido Castelli, Sindaco di Ascoli Piceno, Alessandro Cosimi, Sindaco di Livorno, Mauro D’Attis, Vicesindaco di Brindisi, Umberto Di Primio, Sindaco di Chieti, Michele Emiliano, Sindaco di Bari, Piero Fassino, Sindaco di Torino, Mauro Guerra, Vice Presidente ANCI, Daniele Manca, Sindaco di Imola, Vito Santarsiero, Sindaco di Potenza, Achille Variati, Sindaco di Vicenza, Roberto Visentin, Sindaco di Siracusa.

Seguiranno gli interventi di Gianni Alemanno, Sindaco di Roma e Presidente del Consiglio Nazionale ANCI e di Graziano Delrio, Sindaco di Reggio Emilia e Vice Presidente ANCI.

Ai lavori sono stati invitati il Ministro per la Semplificazione normativa Roberto Calderoli e il Ministro dell’Interno Roberto Maroni.

 

 


Leggi Ancora

Lascia una risposta