Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Da quest’anno le sorpresine si trovano anche nei cartoni di latte

Postato da on mar 31st, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Il Filmjok è  un noto latte svedese, prodotto dalla Arla Foods una cooperativa che produce prodotti lattiero caseari. Ebbene alcuni giorni fa una signora, cliente assidua della cooperativa fa una triste scoperta. Quel giorno, mentre versa il latte Filmjok, nella ciotola del cane si accorge che dal cartone oltre ad uscire il candido latte viene fuori anche un preservativo rosa ed uno scontrino così racconta Milica figlia della signora. Katarina Malmstrom responsabile del servizio clienti della società, assicura che l’increscioso incidente non è una loro responsabilità, il confezionamento del latte avviene tramite processi automatizzati ed è assolutamente impossibile che un preservativo possa essere finito in uno dei cartoni perché eccessivamente grande, la portavoce rilancia, deve essere stato qualche membro della famiglia, magari per fare uno scherzo, ma Milica assicura: “è assolutamente impossibile!”. Intanto i tecnici della società stanno svolgendo gli accertamenti del caso per stabilire quando è avvenuto il fatto. I cittadini svedesi sono stati allertati e credo proprio che eviteranno accuratamente il rischio.


Leggi Ancora

Lascia una risposta