Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Disastri marittimi e galanteria

Postato da on nov 19th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Gli uomini riescono ad essere galanti anche quando in ballo c’è la loro sopravvivenza? Con il Titanic sembra di si, infatti dai dati a disposizione emerge che si sono salvati il 70% delle donne e dei bambini a bordo del transatlantico. Due ricercatori dell’Università di Uppsala sono voluti andare al fondo della faccenda per capire se quella del Titanic è una legge o solo un caso,  ed hanno studiato 18 casi di disastri marittimi avvenuti fra il 1852 e il 2011. Lo studio poi pubblicato su Proceeding of the National Academy of Sciences ha dimostrato che non c’è nessuna galanteria quando si tratta di vita o di morte, infatti solo in 2 dei 18 casi studiati c’è stata un’evidente differenza fra uomini o donne sopravvissuti al disastro. In realtà a fare la differenza sono le direttive del Capitano che in 7 casi su 16 sono affondati con la nave.


Leggi Ancora

Lascia una risposta