Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Disastro ambientale nella riserva naturale del Poyang

Postato da on gen 25th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Il Lago Poyang, situato nella provincia dello Jiangxi,  era il più grande bacino d’acqua dolce della Cina. A causa dell’ondata di siccità che ha investito l’area  si è ridotto di circa il 90%. Si tratta di un vero e proprio disastro ecologico, viste le ricadute su tutto l’ecosistema circostante.

In Particolare il territorio faceva da punto di riferimento per numerosi stormi migratori che si dirigevano nella zona per svernare e che oggi rischiano di rimanere senza cibo.

Nonostante le voci ufficiali rintraccino la causa in fattori di tipo meteorologico c’è chi sostiene che il disastro sia stato provocato dalla così detta Diga delle Tre Gole, situata a circa 500 Km dal lago, che alcuni sostengono essere responsabile della sottrazione delle acque ai fiumi che rifornivano lo specchio d’acqua. Nonostante questo le precipitazioni nel corso del 2010 sono state inferiori del 30% alla media storica e negli anni precedenti le cose non sono andate meglio. Oltre i danni ambientali la situazione si sta facendo critica anche per gli insediamenti circostanti il cui approvvigionamento idrico era in stretta connessione con il bacino.

Fonte: BBMeteo; Brogi.info; Repubblica.it

 


Leggi Ancora

Lascia una risposta