Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

EatWell: la voce della coscienza…al telefono

Postato da on apr 13th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

CellulareSi avvicina, ormai, la fatidica prova costume, e come ogni anno di questi tempi corriamo ai ripari dell’ultimo minuto, iscrizione in palestra, dieta, tecniche varie di auto persuasione, e una solenne promessa: “Il prossimo anno sarò più costante, non mi farò trovare impreparata all’arrivo della stagione balneare”. Ma intanto il tempo incalza e almeno per questa stagione non resta che il solito vecchio rimedio: astinenza dal cibo, dalle bevande e da tutto ciò che ci ha dato conforto durante i tristi mesi del freddo invernale.

Forse proprio per , ha riscosso un certo successo la presentazione del EatWell, un cellulare, dal nome EatWell, programmato per ricordarci tutto ciò che già sappiamo, ma che spesso dimentichiamo; ultimissima invenzione, ad opera di Andrea Grimes, ricercatrice del Georgia Institute, negli Stati Uniti.

Si tratta di un’applicazione del cellulare che mette in collegamento persone unite dallo stesso proposito, permettendo di scambiare suggerimenti e preziose indicazioni per rendere la sfida più sopportabile. In sostanza, un social network per condividere in maniera rapida pensieri ed esperienze, così da aiutarsi e sostenersi a vicenda.

E’ già stato condotto uno studio pilota su 12 persone, le quali hanno tutte dichiarato di aver trovato il sistema molto utile. I risultati, quindi, sembrano incoraggianti.

Fonti: Pour Femme


Leggi Ancora

Lascia una risposta