Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Economia: 1 Italianbo su 4 a rischio povertà, per Adoc dato gravissimo, il risparmio può scendere ancora del 2%

Postato da on mag 23rd, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Potere d’acquisto in calo del 5%, a fine anno rincari per oltre 700 euro a famiglia
Roma, 23 maggio 2011 – Un italiano su quattro ha sperimentato il rischio di povertà, secondo i dati Istat. Per Adoc un dato gravissimo, il potere d’acquisto si è ridotto del 5%, il risparmio rischia un crollo del 2%, e i rincari pesano per oltre 700 euro annue sui bilanci famigliari.

“Gli italiani sono allo stremo, è gravissimo e inaccettabile che il 25% dei cittadini abbia sperimentato la povertà – dichiara Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc – una percentuale che, senza una pronta inversione di tendenza, rischia di crescere visto che quest’anno, solo per energia, carburanti e mutui le famiglie subiranno rincari per oltre 700 euro.  Negli ultimi due anni l’inflazione è salita complessivamente del 2,3%, le tariffe dei servizi pubblici locali e delle utenze domestiche sono cresciute del 6%, il potere d’acquisto si è drasticamente ridotto del 5%, ben oltre i dati dichiarati dall’Istat. Mentre la percentuale di risparmio stimiamo che quest’anno calerà del 2%. Le famiglie sono state abbandonate a sé stesse, non è più possibile ignorare i diritti e le esigenze di oltre 60 milioni di cittadini.”


Leggi Ancora

Lascia una risposta