Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Eleonora Abbagnato musa di D’Annunzio

Postato da on lug 1st, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

“Domenica ballero’ per d’Annunzio”. Così commenta Eleonora Abbagnato, prima ballerina dell’Opera di Parigi, star internazionale della danza, domenica sara’ protagonista assoluta del Gran Galà ‘Tener – a – mente’, l’evento che inaugura il Nuovo Festival del Vittoriale, creato in esclusiva per il Nuovo Festival del Vittoriale da Daniele Cipriani – già curatore di molti Gala Internazionali di danza e balletto, sia in Italia (Taormina Arte, Mittelfest, Ravello Festival) che all’estero (Teatro Cervantes di Malaga in Spagna, Teatro Nazionale di Addis Abeba in Africa). Lo spettacolo Tener-a-mente vuole rendere omaggio a Gabriele d’Annunzio e alle donne più importanti della sua vita, quelle che hanno ispirato la sua poetica e alle quali si devono le più grandi creazioni del Vate. L’attrice Eleonora Duse, detta la divina, e la pianista Luisa Baccara sono state tra le più amate dal poeta. Oltre all’italiana Abbagnato sul palcoscenico vedremo Denys Cherevychko dell’Opera di Vienna, Gisela Carmona e Federica Maine del Maggio Musicale Fiorentino, Maria Yakovleva dell’Opera di Vienna, Hervé Moreau dell’Opéra di Parigi. Inoltre laperformance attoriale di Walter Mramor e al pianoforte Vessela Pelovska.


Leggi Ancora

Lascia una risposta