Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Elezioni: continuano le minacce.

Postato da on mar 29th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

cassetta-postaLe polemiche per queste regionali non sembrano sopirsi neanche mentre sono in corso le votazioni, ai più ingenui sarebbe venuto da pensare che tutto quello che era possibile fare, non fare o fare male, fosse stato fatto e invece no. E’ di oggi la notizia infatti di una lettera minatoria recapitata all’indirizzo del cardinale Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei. Recapitata nella giornata di Venerdì scorso, ma aperta solo il Sabato, questa conterebbe delle esplicite minacce di morte al cardinale, che, suo malgrado, non è nuovo a questo tipo di intimidazioni, visto che già due anni fa ne ricevette di analoghe; la pista seguita dagli investigatori è quella di gruppi anarchici legati ai centri sociali più intransigenti. Le motivazione alla base di questo gesto sarebbero le dichiarazione del presidente della Cei, proprio in vista di queste elezioni, sul tema dell’aborto; Bagnasco invitava i cittadini al pieno rispetto dei valori della vita. Le sue dichiarazioni, unite a quelle del Papa e di tutta la curia, hanno suscitato non poche polemiche, basta pensare alla risposta di indignazione espressa da Pannella all’indirizzo di Benedetto XVI, dove il radicale accusava la chiesa, a causa della sua campagna  sulla contraccezione, di essere una delle maggiori cause di aborti legali in Italia. L’ennesimo episodio di “rischio attentato” di queste votazioni, dal ministro Maroni, al Premier, per finire con il Cardinale Bagnasco, non ci resta che pensare, meno male che oggi finisce tutto.

 Fonti: Radicali

Apcom


Leggi Ancora

Lascia una risposta