Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Euroflora: l’Alchimia dei fiori e la magia del trucco femminile allo stand di Confagricoltura

Postato da on apr 22nd, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry


MODA E BELLEZZA SONO LE NUOVE FRONTIERE VERSO LE QUALI SI ORIENTA LA FLORICOLTURA. ORNAMENTI PER ACCONCIATURE, GELATINE COSMETICHE E ALIMENTARI, PROFUMI DALLA FRAGRANZA INEDITA.

Lo stand di Confagricoltura ad Euroflora stasera si animerà di colori, trucchi, rossetti e soprattutto fiori, che trasformeranno quattro giovani modelle nelle quattro stagioni dell’anno.
Maquillage, body painting e acconciature a tema floreale, sono la nuova moda lanciata dagli imprenditori di Confagricoltura alla manifestazione di Genova. Non solo una moda, ma anche un modo nuovo e alternativo per trovare nuovi sbocchi di mercato per i loro prodotti.
Le quattro ragazze rappresenteranno l’alternarsi delle stagioni attraverso il bianco dell’inverno, il rosa della primavera, l’esplosione del giallo dell’estate e l’arancione tenue dei tramonti autunnali. I fiori faranno da padrone, colorando e trasformando le modelle, grazie agli abili professionisti della Maison des Ongles, storico centro di bellezza situato in un suggestivo Palazzo d’epoca nel cuore di Genova.
“Scopo dell’evento – spiega il presidente di Confagricoltura Liguria, Andrea Mansuino – è quello di dimostrare che, attraverso la versatilità dei fiori e del loro uso, si può uscire dalla crisi che accompagna da molto tempo questo settore. Molte nostre realtà – prosegue Mansuino – stanno orientando le loro produzioni verso nicchie di mercato innovative, è il caso dell’uso del fiore nelle acconciature, un tempo limitato alle sole grandi occasioni come i matrimoni”.
L’abilità di queste nuove filiere, fatte di produttori, designer e acconciatori sta nella capacità di saper prevedere i gusti della clientela e di soddisfarli appieno.


Leggi Ancora

Lascia una risposta