Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Fifa World Cap Kick-off:la cultura non può essere fine a se stessa

Postato da on apr 26th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

miriam-makeba_78335tIl tempo di Miriam Makeba sembra essersi esaurito, il tempo in cui la sua musica e la sua voce si facevano portabandiera di ideologie, battaglie contro il regime dell’apartheid, lotte per un paese migliore, dove i  musicisti diventavano delegati delle Nazioni Unite  e la musica si rivestiva di un ruolo sociale insostituibile; a pensarla così sono gli organizzatori del Fifa World Cap Kick-off celebration concert che si terrà il 10 giugno all’Orlando stadium di Soweto, Johannesburg, e inaugurerà i campionati mondiali di calcio. Il concerto che ospiterà l’esibizione di artisti di tutto il mondo non vedrà, infatti, la presenza di numerosi artisti originari del paese in cui si svolgerà il campionato del mondo, il Sud Africa, questa esclusione vuole essere una provocazione nei riguardi di una cultura, soprattutto quella musicale, che sembra  aver dimenticato la sua funzione di comunicatrice di messaggi volti a migliorare la società; ottenuta la democrazia, così la pensano gli organizzatori, gli artisti si sono sentiti arrivati, le numerose associazioni che hanno lottato per ottenerla hanno chiuso, gli scopi sono cambiati, questi non lottano più se non per ottenere un contratto più vantaggioso.  Quindi saranno solo tre i musicisti afrikaans a partecipare a quest’evento, tra cui  Vusi Sidney Mahlasela Ka Zwane che attraverso la sua musica, nei suoi tour mondiali, continua a portare avanti un attivismo culturale degno dei suoi predecessori. 

Fonti: Mail and Guardian


Leggi Ancora

Lascia una risposta