Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Filmata per la prima volta una cometa che muore

Postato da on gen 20th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Per la prima volta un gruppo di scienziati del  progetto Solar Dynamic Observatory della Nasa è riuscito a riprendere le immagini di una cometa che muore.

Questi corpi celesti lentamente si consumano lungo il loro tragitto, in questo caso però la cometa è passata troppo vicino al sole ed è stata letteralmente vaporizzata. Il corpo celeste apparteneva ad un gruppo di comete chiamate Kreutz Family, che i ricercatori stanno studiando da anni. Oltre all’eccezionalità dell’impresa, la notizia ha una grande rilevanza, poiché ha consentito di trarre molte più informazioni, smentendo gran parte di quanto era stato supposto precedentemente. La cometa in questione è lunga circa 90 metri ed ha una massa pari a quella di una portaerei. Questo gruppo di comete prima veniva osservato attraverso un particolare telescopio, nato per studiare la corona solare, che permetteva agli scienziati, attraverso una sorta di schermo oscurato, di guardarle mentre passavano attorno al sole, si trattava tuttavia di uno strumento limitato che consentiva di focalizzarle solo per 48 ore.

 


Leggi Ancora

Lascia una risposta