Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Formello: Inaugurata Catacomba Cristiana di Monte Stallone

Postato da on ott 23rd, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Il 21 ottobre, il Comune di Formello ha aperto al pubblico la Catacomba di Monte Stallone, monumento sepolcrale cristiano, datato intorno al IV-V secolo d.C. e ricavato all’interno di una collina (il cosiddetto Monte Stallone) circa un km a sud del Borgo Storico di Formello. Il Museo dell’Agro Veientano gestirà le visite  guidate al sito ed esporrà in futuro anche una scelta dei reperti ritrovati.

 Scoperto negli anni ’60 dalle ricognizioni della British School at Rome, solo dal 2006 l’ipogeo è stato oggetto di studi sistematici, rilievi e restauri curati e finanziati dalla Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, sotto la direzione scientifica del Prof. Vincenzo Fiocchi Nicolai (Ispettore delle Catacombe del Lazio).

“Il restauro e la valorizzazione del monumento ci permettono oggi di aprire al pubblico un altro luogo di pregio storico e archeologico nel nostro territorio” – spiega Sergio Celestino, Sindaco di Formello. “La catacomba, unitamente al Museo dell’Agro Veientano, al restaurato Palazzo Chigi, al Teatro Comunale e alla Via Francigena, diventa parte di un vero e proprio sistema culturale che caratterizza Formello e che lo posiziona fra i centri di interesse storico e turistico a pochi passi da Roma”.

La catacomba è composta da cinque brevi gallerie e da un cubicolo ed è occupata prevalentemente da tombe a loculo. Dai reperti ritrovati e dalla semplicità dei corredi funerari, serviva molto probabilmente una comunità rurale abbastanza numerosa e di condizione modesta. Chiari simboli di significato cristiano non lasciano inoltre dubbi sull’utilizzo della catacomba da parte di una comunità cristiana, il monumento costituisce attualmente l’unica testimonianza della diffusione del cristianesimo a Formello in epoca tardo antica.


Leggi Ancora

Lascia una risposta