Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Francesca, l’esordio cinematografico di Bobby Paunescu

Postato da on nov 19th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Francesca

Francesca

Francesca, è la storia di una ragazza rumena di 30 anni, che fà l’insegnante e sogna di venire in Italia per aprire un asilo nido per bambini immigrati. Il Film, di Bobby Paunescu un regista rumeno all’esordio cinematografico, racconta una storia di emigrazione, volta a mostrare una tematica  di sempre più viva attualità per l’Italia di oggi. Attraverso la storia di Francesca il regista mette in scena la percezione che il popolo rumeno ha del nostro paese, vissuto come xenofobo ed inospitale. L’apertura all’occidente ha  rappresentato per il popolo rumeno la speranza di un ventaglio di possibilità. Possibilità e speranze, negate però dalla politica migratoria degli Stati occidentali. Quello dell’autore è un punto di vista che assume toni tristemente reali, soprattutto successivamente all’approvazione della recente legge sull’immigrazione. Da un lato una Bucarest mangiata dalla criminalità e dalla corruzione, e dall’altro un’italia ricca di promesse ed opportunità ma solo per quanti ancora, come Francesca, non hanno avuto modo di vedere con i propri occhi  la nostra realtà.

Fonte 35mm


Leggi Ancora

Lascia una risposta