Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Frutta: ” l’ondata di caldo anticipa la maturazione facendo crollare i prezzi”

Postato da on lug 14th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry


«I prezzi all’origine della frutta sono in caduta libera. Il caldo eccezionale ha anticipato la maturazione della frutta estiva ingolfando i mercati con prodotto nazionale ed estero. Sono crollate le quotazioni all’origine, con effetti disastrosi sui redditi delle aziende agricole». Lo afferma Confagricoltura in occasione dell’audizione in Commissione agricoltura della Camera dei Deputati, sottolineando il forte ribasso dei listini. Solo nell’ultima settimana il prezzo delle pesche è calato del 14%, delle nettarine del 25%, dei meloni del 15% e dei cocomeri addirittura del 30%.

La situazione è diventata insostenibile per produttori: «La qualità è ottima, ma i prezzi non sono remunerativi – sottolinea preoccupata Confagricoltura -. Il settore ortofrutticolo, inoltre, è particolarmente vulnerabile perché richiede investimenti immediati, l’indispensabile ricorso alla manodopera e si opera in un mercato di esasperata competitività e non mediato da alcuna ‘rete di protezione’».

«Per evitare il collasso del comparto è fondamentale agire velocemente su più fronti – rileva Confagricoltura -. Servono interventi immediati per tamponare l’emergenza come, ad esempio, una misura straordinaria che ampli la gamma di prodotti interessati ai ritiri che vanno prolungati almeno fino alla fine di luglio. Ma è soprattutto necessario lavorare in prospettiva, su nuove forme assicurative, sulla programmazione della produzione e sullo sviluppo dei consumi».


Leggi Ancora

Lascia una risposta