Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Gay/Concia: Aosta esempio di civiltà per tutto il Paese

Postato da on set 1st, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

“La scelta del Consiglio comunale d’Aosta di includere anche le coppie gay nei contributi di sostegno all’affitto per le giovani coppie, rappresenta un atto di civiltà significativo e importante, in un momento in cui in Italia il dibattito sui diritti sembra arenato in uno scontro sterile fra favorevoli e contrari al riconoscimento delle unioni omosessuali”.

Lo dichiara l’On. Anna Paola Concia, deputata del Partito Democratico.

“La notizia che mi rende più felice e’ che il provvedimento nasce dalla collaborazione proficua fra centrodestra e autonomisti al governo della città e l ‘opposizione responsabile del centrosinistra, in uno spirito di coesione che mette al centro la dignità e l’uguaglianza fra i cittadini”.

“Spero vivamente che altre città italiane vogliano al più presto seguire l’esempio virtuoso di Aosta, nell’estendere diritti concreti alle persone gay, lesbiche trans,  in attesa che il Parlamento si decida a varare una legge nazionale.  Nel nostro paese, continua la deputata, non  possono infatti esistere discriminazioni quando si parla di questioni fondamentali come la casa, il lavoro o l’assistenza sanitaria”.

“Anche per questo motivo, conclude, insieme ad oltre trenta coppie omosessuali sposate all’estero faremo a breve un ricorso collettivo alla Corte di giustizia europea”.


Leggi Ancora

Lascia una risposta