Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Gli articolo di Taslima Nasreen di nuovo al centro di polemiche.

Postato da on mar 2nd, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

_44256610_taslima2nasrinap203Ci sono paesi in cui scrivere le proprie idee può rivelarsi un boomerang con conseguenze imprevedibili, questo lo sa bene Taslima Nasreen, la scrittrice anti-velo, che da anni è oggetto di forti polemiche. Taslima, di origine bengalese, medico e scrittrice, femminista impegnata nella lotta per i diritti umani e intellettuali, è stata esiliata dal suo paese nel 1994, poiché considerata un pericolo per l’unità religiosa del Bangladesh; si è trasferita in India, dove le sue idee le hanno attirato le minacce dei fondamentalisti islamici. Di ieri la notizia, infatti, di scontri avvenuti nel sud dell’india a Shimoga, proprio a causa di un suo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, in cui parlava del sistema del Burqa in India. Gli scontri sono iniziati a causa di una manifestazione organizzata dalle frange estremiste islamiche, che hanno fomentato la folla che si è riversata in strada e ha cominciato a bruciare motorini e negozi.Il bilancio di questa manifestazione è stato di due morti, mentre altre otto persone sono rimaste ferite, una cinquantina di arrestati e un coprifuoco durato ventiquattro ore, per permettere alle forze dell’ordine di riportare la situazione alla normalità. Inoltre la polizia ha denunciato il giornale che ha pubblicato l’articolo, c’è da chiedersi se basti questo per farmare le idee.

Fonti: ummid.com

Peace Report


Leggi Ancora

Lascia una risposta