Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Grave gaffe della Fifa durante la cerimonia d’apertura di Sudafrica 2010

Postato da on giu 14th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Nemmeno il tempo di battere il calcio d’inizio che già arrivano le polemiche. Giovedì sera durante la cerimonia d’apertura della manifestazione sportiva, al momento della consegna della Coppa del  Mondo al paese ospitante, arriva il colpo di scena, a consegnare il trofeo non è uno sportivo in maglia azzurra, bensì il francese Patrick Vieira; un ex campione del mondo, che durante la passata edizione effettivamente giocò la finale, ma non per vincere il titolo. La reazione della Figc  e del suo presidente non è immediata, arriva durante una conferenza stampa, quando un giornalista rivolgendosi a Gattuso per chiede un commento in merito all’accaduto, suscita l’esplosiva risposta di Abate: “La consegna della Coppa al Sudafrica da parte del giocatore francese Patrick Vieira è una gaffe della Fifa. Quella Coppa non l’ha vinta lui né nessun altro altro giocatore, ma l’Italia” , dichiara. Secondo il presidente Abate, la nazionale non aveva ricevuto alcun invito ufficiale per la serata di giovedì, era stata richiesta unicamente la presenza di Pirlo, ma non dell’intera squadra. Poche ore dopo arriva la rettifica della Federazione che smentisce le dichiarazioni italiane, l’invito era stato inoltrato ma è stato declinato, la scelta sul campione francese è stata  indirizzata dalle sue origini africane. Insomma una risposta ben distante da quella attesa dal numero uno di via Allegri, che non dubitava di scuse sincere.

Fonte Yahoonotizie


Leggi Ancora

Lascia una risposta