Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

I nuovi orientamenti della medicina

Postato da on ott 22nd, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Sia che si faccia ricerca contro il cancro, sia che si cerchi di prevedere la risposta del sistema immunitario, in ambito medico tutti vanno nella stessa direzione: verso i trattamenti personalizzati. Al Memorial Sloan Kattering Cancer Center di New York li chiamano Mini me o topi avatar, si tratta di cavie da laboratorio in cui vengono innestate cellule umane. Recentemente i ricercatori del centro hanno innestato in alcune cavie le cellule tumorali di Michael Feeney, un bambino di 9 anni colpito da Sarcoma di Ewing. L’idea, hanno spiegato i ricercatori, è di sperimentare una strada terapeutica alternativa sulle cavie per verificare quale trattamento risulta più appropriato ed efficacie per il paziente. Alla Washington University invece Jeffrey Gordon ha inserito in un topo una colonia di batteri prelevati da un paziente per vedere in che modo la dieta influenza la salute intestinale.

Fonte: Panorama


Leggi Ancora

Lascia una risposta