Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Il futuro dello Spazio è dei privati

Postato da on mag 23rd, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lo scorso anno la Nasa annunciò il ritiro dei finanziamenti agli Space Shuttle, abbandonando la collaborazione con la Stazione Spaziale in orbita intorno al Pianeta.
A rimpiazzare la Nasa saranno i privati: la società Space X, che proprio in questi giorni sta eseguendo gli ultimi test per verificare che sul suo Space Shuttle tutti i comandi rispondano a dovere. Il progetto prevede un giro intorno al pianeta e l’atterraggio presso la Stazione orbitante, ma la capsula non sarà dotata di alcun equipaggio umano, saranno invece  gli astronauti in orbita nel laboratorio spaziale da 100miliardi di dollari a provvedere all’atterraggio, che avverrà per mezzo di un braccio meccanico con il compito di agganciare la capsula.
Lo Shuttle farà da corriere, scaricando materiale e riportandone altro sulla terra.

Fonte: CosmosMagazine.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta