Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Il Macro-wall espone Alessandro Pessoli

Postato da on ott 30th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Alessandro Pessoli

Alessandro Pessoli

La stagione autunnale del Macro è stata inaugurata con un progetto chiamato Macro-wall, promosso dal Comune di Roma in collaborazione con  l’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione. Il progetto è stato aperto dagli acquerelli di Alessandro Pessoli, in esposizione anche alla Biennale di Venezia. Il Wall ospita una serie di 50 opere, che sono un imponente racconto visivo, fatto di immagini oniriche e razionalità. Alla Biennale aveva presentato attraverso croci e simboli antichi la Via Crucis degli uomini. Nell’opera esposta al Macro l’acqua è tra le protagoniste, mentre i volti dei personaggi sono inseriti inconsapevolmente in spazi senza luogo ne tempo, in mondi sommersi e “immersi in una specie di liquido amniotico” dell’inconscio.  L’autore nasce nel 1963 a Cervia, attualmente vive  e lavora a Milano, negli ultimi dieci anni ha fatto numerose esposizioni e collaborazioni importanti, come quella con Elle Berkenblit, alla Anton Kerr gallery di New York del 1999. Negli ultimi anni (2005-2009) ha partecipato alla Quadriennale di Roma riscuotendo diversi successi.

Fonte macro.roma.museum


Leggi Ancora

Lascia una risposta