Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Il nuovo piano emergenza carceri

Postato da on ott 15th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Carceri

Carceri

Il consiglio dei ministri approverà oggi il Piano per l’emergenza carceri, che prevederà la costruzione di 24 case circondariali da costruire in tre anni, per una spesa di 1,3 miliardi . A dare maggior forza al programma di decongestione delle carceri italiane si aggiunge la proposta di modifica dell’art. 385 del codice penale. La Modifica dell’ art., prevede, in conformità a quanto stabilito dal codice relativamente ai presupposti di legge, che coloro che debbano scontare non più di 12 mesi di pena, potranno concluderla agli arresti domiciliari. Si tratta di circa 21mila persone, numero equivalente ai posti che il piano edilizio prevede di rendere disponibili entro il 2012. I Tribunali di sorveglianza che in precedenza potevano valutare caso per caso la concessione dei domiciliari, ora, a meno che non sussitano i presupposti legali, non avranno alcuna facoltà discrezionale. Inoltre sarà effettuato un inasprimento della pena in caso di evasione.

Fonte repubblica.it


Leggi Ancora

Lascia una risposta