Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Un contributo per lo sviluppo rurale

Postato da on mag 4th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

toscanaSiamo nell’era della tecnologia. Non per tutti però. In Italia vi sono numerose aree rurali che ancora vivono nell’isolamento tecnologico, in quanto la scarsa densità del loro territorio non incentiva gli operatori privati ad investire nella realizzazione di infrastrutture che permetterebbero un accesso ad Internet veloce. Un’operazione, tuttavia, necessaria non soltanto per ridurre il livello di emarginazione di queste zone dal resto del paese, ma anche per contribuire al loro sviluppo economico, attraverso l’inserimento nel tessuto connettivo della modernità. Proprio per questo la commissione Europea ha promosso un piano di sostegno economico per la estensione della banda larga anche nelle zone rurali, con uno stanziamento di 150 milioni di euro e, là dove non sia possibile l’istallazione di infrastrutture in fibra ottica, l’Unione interverrà con un contributo per l’acquisto degli apparati necessari  per il collegamento ad Internet via satellite.
Il progetto, che coinvolgerà circa 2000 comuni rurali, rappresenta un ulteriore passo verso l’abbattimento del divario economico ancora troppo forte tra le realtà rurali e i centri industriali.


Leggi Ancora

Lascia una risposta