Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Intervista a Francesco Totti

Postato da on giu 14th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

A fine anno il capitano rilascia un’intervista alla redazione del Giornale della squadra, il giornalista chiede un bilancio dell’andamento del campionato appena trascorso e qualche commento riguardo la spietata critica che il pupone ha dovuto subire nella prima parte dell’anno, lo davano per finito, hanno detto che ormai era vecchio e lento, mentre il capitano della Roma Francesco Totti come una fenice ha dimostrato di sapersi reinventare, ha tirato fuori la grinta e mostrato tutta la sua professionalità. Lui non si sbilancia e dice solo che chi lo ha dato per spacciato ha semplicemente esagerato, ammette di non essere stato in forma nella prima parte dell’anno ma giudica esagerate certe affermazioni. E la Roma? In merito alla squadra non può che confermare l’andamento negativo, ma tiene a precisare che non ci sono semplici spiegazioni, semplici formule per rimettere in piedi quanto è crollato. Il giornalista lo incalza provando a suggerire che la cessione della squadra  possa aver influenzato negativamente l’umore dei giocatori, lui chiarisce subito l’estrema professionalità di tutti i giocatori e poi aggiunge, nel calcio bisogna sempre considerare l’imprevedibile, a cambiare le sorti di un campionato può essere anche una palla finita sulla traversa.

Fonte: Roma web


Leggi Ancora

Lascia una risposta