Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Isabella Boylston nominata solista dell’ABT

Postato da on giu 7th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Isabella Boylston è stata promossa al rango di solista con l’American Ballet Theatre, è stato annunciato oggi dal direttore artistico Kevin McKenzie. La promozione ha effetto immediato.
Nata a Sun Valley, Idaho, Isabella Boylston iniziato a ballare all’età di tre anni. Mentre prosegue la sua formazione presso l’Accademia di Colorado Ballet, vince la medaglia d’oro della Gioventù 2001 America Grand Finals Prix di New York City. Nel 2002, ha studiato presso il Conservatorio Harid a Boca Raton, in Florida, grazie ad una borsa di studio.

La Boylsto si iscrive all’ American Ballet Theatre Company’s Studio nel 2005. Si è iscritta al corpo di ballo del ABT nel marzo 2007. Il suo repertorio  include  “The Bright Stream”, un’odalisca in “Le Corsaire”, “Don Chisciotte”, “Fancy Free”, il  pas de deux delle contadine e Moyna in “Giselle”, “Romeo e Giulietta”, la “Principessa Florine” , il pas de trois e la principessa polacca nel “Lago dei cigni”, il Pas de deux di Tchaikovsky.

Inoltre la Boylston ha vinto il Princess Grace Award 2009 ed è stata nominata per il Premio 2010 Benois de la Danse.

Corinna Lucianelli.


Leggi Ancora

Lascia una risposta