Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

La Guardia di Finanza denuncia: una persona su tre evade il fisco-In prima fila i professionisti con reddito annuo superiore ai 200.000mila euro

Postato da on ott 14th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Un reddito annuo pari alla cifra di 395mila euro, e più della metà di questa somma non dichiarata. La storia, riscontrata dalla Guardia di Finanza, può essere moltiplicata per 400. E’, infatti, questo il numero delle persone che, evidentemente colpite da una qualche particolare forma di amnesia, si sono dimenticate di segnalare al fisco le pur non modeste entrate.

400, su un campione di 1.500 soggetti sottoposti a controllo; questo significa che l’evasione viaggia al ritmo di uno su tre.

Medici, ingegneri e geometri: sono loro i capo- fila di questa lunga lista di evasori, che, con appena qualche margine di stacco, include anche avvocati, architetti, giornalisti, psicologi e attori.

E al povero lavoratore dipendente, che davvero nulla può nascondere, scappa spontanea l’esclamazione: “E io pago”.


Leggi Ancora

Lascia una risposta