Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

La Russia verso l’abolizione definitiva della pena capitale

Postato da on nov 19th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Pena di morte

Pena di morte

Una sentenza della Corte Costituzionale di Mosca ha decretato la prosecuzione, anche dopo il primo gennaio 2010, della moratoria sulla pena di morte. Il presidente dell’Alta Corte Valery Zorkin ha infatti dichiarato che dopo questa data si continuerà a non applicare la pena capitale sul territorio russo, basandosi su una serie di norme internazionali, sottoscritte dalla Russia stessa. La moratoria fu approvata e messa in vigore nel 1996 dall’allora presidente Boris Eltsin per entrare nel Consiglio d’Europa. L’edizione on-line del quotidiano “Ria Novosti” riferisce oggi che i maggiori gruppi per i diritti umani del paese sono soddisfatti e sollevati per questa proroga. Lyudmila Alexeyeva, del Moscow Helsinki Group, riflette sul fatto che tutti i paesi europei abbiano ormai abolito la pena di morte e che quindi la Russia, come membro del Consiglio d’Europa, avendo sottoscritto il protocollo della Convenzione europea dei diritti dell’uomo, non possa rimanere nella barbarie.

Fonte misna.org


Leggi Ancora

Lascia una risposta