Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

La sicurezza sul lavoro è un diritto: parte la campagna di sensibilizzazione

Postato da on set 2nd, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Il crescente numero di incidenti sul posto di lavoro – nel solo anno 2009 sono stati registrati 1050 episodi di decesso, cui andrebbero aggiunti i dati relativi agli infortuni che non hanno portato a morte, ma che hanno comunque fatto numerose vittime – ha spinto il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a lanciare una campagna sulla sicurezza nei luoghi lavorativi.

L’obiettivo è quello di promuovere un diverso atteggiamento culturale, così da favorire una diffusa riduzione dei comportamenti potenzialmente pericolosi.

Secondo quanto emerge dalle statistiche, infatti, alla base di molti incidenti vi sarebbe la violazione delle più elementari regole sulla prevenzione; realtà, talvolta, (più spesso di quanto si creda, a dire il vero) imputabile all’atteggiamento dei datori di lavoro, che non mettono il lavoratore nelle condizioni di “operare sicuri”.

Proprio per questo la campagna mira ad evidenziare l’importanza di investimenti, da parte delle imprese e delle pubbliche amministrazioni, nella formazione e nell’informazione.

La campagna, partita già lo scorso Agosto e destinata a protrarsi fino a Maggio 2011, affianca ai tradizionali strumenti di comunicazione (televisioni, radio, stampa), anche specifici interventi sul territorio, con un’attenzione particolare al mondo dei giovani.

Fonti: Tiscali


Leggi Ancora

Lascia una risposta