Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

La sovversione dei soggetti

Postato da on ott 4th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry


Jean Jacques Rousseau 300 anni dopo

La coincidenza del tricentenario della  nascita (1712) di Jean Jacques Rousseau con i 25° anni dalla pubblicazione del Contrat sociale dell’Emile scandisce i temi dcl convegno, nel  corso dcl quale verranno analizzati diversi “soggetti” di natura giuridico-politica, filosofico-antropologica

e autobiografica presenti nelle opere rousseauiane, in modo da  metterne in rilievo le interrelazioni e la loro presa sul reale. La parola francese soujet, utilizzata da Rousseau con molte sfaccettature, tratteggia qui la metamorfosi di soggetti umani in soggetti di diritti e in soggetti politici, protagonisti di inedite aspirazioni democratiche.

Venerdì 7 ottobre, ore 9.00 -18.00

Biblioteca nazionale centrale dì Roma


Leggi Ancora

Lascia una risposta