Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

L’Abruzzo in protesta sotto il senato

Postato da on lug 7th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Nonostante i tantativi del Presidente del Consiglio di far credere all’opinione pubblica che la gestione del terremoto in Abruzzo sia stata ottimale, la popolazione coinvolta ha portato all’attenzione di tutti, i pesanti provvedimenti che il governo ha preso con la manovra finanziaria, che non hanno risparmiato nulla agli abruzzesi. Mai prima era stato chiesto a popolazioni colpite da fenomeni sismici di pagare regolarmente tasse e tributi, ma la manovra finanziaria in discussione quest’oggi in Senato è diversa e non comprende  misure di sostegno all’economia e all’occupazione, ne misure che prevedano seri interventi per la ricostruzione, però comprende il pagamento di tasse e tributi per cittadini ed aziende. Per protestare contro tali decisioni sono giunti oggi a Roma 50 Pullman; trasportavano cittadini, rappresentanti politici, sindacali, aziende dei territori colpiti.

Fonte: Yahoo.it


Leggi Ancora

Lascia una risposta